Primo giorno

Terzo giorno

Secondo giorno

Quarto giorno

Più di 8.000 visitatrici e visitatori per la seconda edizione di inQuiete festival

Sì è conclusa domenica 7 ottobre alle ore 23.00 la seconda edizione di inQuiete, il festival dedicato alle scrittrici, ha animato il Pigneto fra le officine culturali del quartiere, la Libreria delle donne Tuba, il Cinema L’Aquila e la Biblioteca Goffredo Mameli.

Con 116 ospiti e più di 70 fra reading, incontri, laboratori e un ricco programma di attività per bambini e bambine il Festival inQuiete quest’anno ha raddoppiato il suo programma aggiungendo eventi dedicati alla poesia, reading teatrali, e consolidando il programma per bambini.

Il pubblico ha partecipato ai moltissimi appuntamenti quotidiani nonostante i disagi atmosferici facendo registrare il tutto esaurito. Un successo che riconferha e amplia il successo della prima edizione.

Durante i quattro giorni del festival si sono alternate sul palco le principali scrittrici, letterate e giornaliste culturali italiane da Nadia Terranova che ha aperto il festival con il lancio del suo nuovo romanzo “Addio Fantasmi” a Michela Murgia, Teresa Ciabatti, Evelina Santangelo, Simonetta Agnello Hornby, Serena Dandini, Daria Deflorian, Nadia Fusini, Vivian Lamarque, Cristina Comencini, solo per citarne alcune, alla chiusura con Concita De Gregorio e il suo reading su Dora Maar.

inQuiete è stato realizzato in collaborazione con Biblioteche di Roma, finanziato da 194 donatori attraverso la piattaforma “Produzioni dal Basso” sponsorizzato e sostenuto da Banca Etica, Davines, Riccio Capriccio e Wildside.